TagMyDay

Dove andiamo ogni giorno? Perché ci spostiamo? Abbiamo una mobilità sistematica o occasionale? Quali mezzi di trasporto utilizziamo?

TagMyDay è la risposta a queste domande. TagMyDay è un progetto di ricerca all’avanguardia ideato dal KDD Lab (ISTI-CNR) e dall’Università di Pisa: coinvolge tutti quei cittadini, volontari, che vogliono cambiare la qualità della circolazione stradale per migliorare la qualità della vita e rendere la propria città intelligente.

Non più censimenti decennali, costosi sondaggi e sensori distribuiti in città, ma con il nostro smartphone diventiamo noi stessi i principali fornitori di dati.

Come funziona?

Partecipare a TagMyDay è semplicissimo e gratuito: basta uno smartphone per contribuire a migliorare la mobilità!
Clicca sul bottone “Iscriviti e partecipa” e crea il tuo profilo, seguendo le istruzioni che ti verranno inviate via mail.
Guarda nella sezione App Gps l’applicazione fa al caso tuo e scaricala subito per tracciare i tuoi spostamenti.
Lo scopo dell'iniziativa è di tenere un diario giornaliero dei tuo spostamenti: dopo aver inviato i tuoi spostamenti per email potrai accedere al sito per annotarle in modo semplice e intuitivo.

Quando partecipare?

Il progetto TagMayDay riparte con la seconda raccolta a Gennaio 2015: qualunque sia la tua età, da questa data potrai iniziare la raccolta dati, fornendo un contributo importante per la ricerca scientifica e il benessere comune.
Partecipando e invitando i tuoi amici accumulerai punti che si trasformeranno in grandi opportunità.

 
Errore | TagMyDay

Errore

Messaggio di errore

  • Warning: Illegal offset type in VariableRealmDefaultController->setStore() (linea 294 di /home/vittorio/tmd/sites/default/modules/variable/variable_realm/variable_realm.class.inc).
  • Recoverable fatal error: Object of class stdClass could not be converted to string in _variable_store_load() (linea 103 di /home/vittorio/tmd/sites/default/modules/variable/variable_store/variable_store.module).
Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.